Pubblicato da: max | agosto 11, 2017

A voi pensieri

A voi pensieri, ringrazio
che non mi abbiate tradito,
e che vi siate nascosti così in fondo
dietro la mia faccia,
che sia stato con tanta gente
nelle feste e nelle riunioni di lavoro,
e voi siete rimasti silenziosi,
senza far fuggire nessuno da me,
e non abbiate fatto rumore senza volere
lo fanno alcuni bicchieri o sedie che cadono
per una strana inquietudine…
A voi, pensieri, ringrazio
aver aspettato tanto tempo nell’ultimo pezzo profondo
della mia vita,
soprattutto perché avete fatto che alcuni mi amino
per ascoltarli senza dire nulla,
per stare li come in compagnia
di cui tanto bisogno hanno le cose
per stare lí nelle lunghe notti
in cui non eravamo nessuno, per favore, non eravamo
nessuno,
e il vento ci spazzava …

Víctor Manuel Gaviria

In sottofondo: “I will survive” – Nils Landgren

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: