Pubblicato da: max | giugno 18, 2017

Fondo

Ci sono pieghe nella memoria. Lì in quelle grinze ci sono moltitudini, piccoli avvenimenti.
Hanno testura, hanno le creste delle impronte, le strade apparse nelle mani.
Le loro grinze sono lì in un sogno. Si aggruppano sotto lo stesso tetto. Serene,
le sue genti applaudono la vicinanza, le piace essere il sedimento della voce e degli occhi.
Ricordare lascia un piccolo segno.
Povero chi non si taglia con nulla quando chiude i suoi occhi.

Luis Ángel Barreto

In sottofondo: “Now ‘Til Forever” – Kirk Whalum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: