Pubblicato da: max | aprile 23, 2017

Due mezze lune non fanno intera la luna

Noi siamo una casa che va arredata con l’anima, abbiamo bisogno di interni sereni, ampie vetrate, un buon riscaldamento che non soffochi nel contempo per far vivere in modo adeguato l’amore. Spesso per la fretta lasciamo in disordine un letto di sguardi, ne ignoriamo le richieste, non cambiamo le lenzuola alla mente. Oppure abbiamo tutto perfettamente in ordine da desiderare di controllare ogni particolare, così il momento in cui abbassiamo la guardia l’amore fugge dalla finestra. E qual è il risultato? Che ci sia dentro noi la paura di amare o la paura di perdere in entrambi i casi perdiamo qualcosa, desiderio o concretezza. Tutto richiede una misura dosata con estrema cura, attenzioni e libertà. L’amore non è l’unione di due solitudini, è la percezione che quella vita, quell’unica vita sappia riconoscerti in mezzo al mondo. Si può restar più soli in due che da soli se la vita che hai accanto non è quella lì, perché quella lì è l’unica possibile, l’unica capace di sorprenderti i sogni già svegli e già pronti a partire per perdersi, mai per disperdersi. Due mezze lune non fanno intera la luna.

Massimo Bisotti da “La Luna blu” – Psiconline ed.

In sottofondo: “La luna” – Patty Pravo

Annunci

Responses

  1. Concordo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: