Pubblicato da: max | novembre 3, 2016

Le onde

leonde

Se tutti i gabbiani di questa riva
Volessero unire le loro ali
E formare l’aereo o la barca
Che potessero portarmi verso altre spiagge…

Sotto la notte enigmatica e spessa
Viaggeremo sfiorando le acque.
Con un urlo di trionfo e d’approdo
I miei gabbiani saluterebbero l’alba.

In piedi sulla terra sconosciuta
Io tenderei le mani al nuovo sole
Come se fossero due ali appena nate.
Due ali con cui si dovrebbe ascendere
Fino a una nuova vita!

Juana de Ibarbourou

In sottofondo: “Onde” – Alex Baroni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: