Pubblicato da: max | ottobre 26, 2016

Post fuori tema – La deforma costituzionale

referendum-costituzione

Senza alcuna pretesa di conoscenze giuridico costituzionali e di pura contrapposizione politica (ho votato PD alle ultime elezioni politiche e non accadrà più). Lasciando agli innumerevoli dibattiti referendari e alle continue scorribande radiofoniche e televisive (alla faccia della par condicio) dell’ “autoproclamato presidente del consiglio” (non era il mio candidato premier)le fuorvianti e, in molte occasioni, palesemente false ragioni del “si”, IO VOTO “NO” al Referendum.
Una volta tanto voglio fare il qualunquista becero e negletto e dire che questa riforma non mi piace per partito preso. Perchè non mi piace renzie e la sua pseudo spavaldagine del “ghe pensi mi” altrimenti non ci pensa nessuno dei sessanta milioni di italioti.
Perchè non è una riforma costituzionale che riforma i disonesti e gli incapaci che siedono – scelti dai partiti – in parlamento. Perchè questa riforma di sicuro non servirà a risollevare le sorti di 4,5 milioni di individui in stato di povertà. Perchè è stata una scelta di politici telecomandati (leggasi eletti con il porcellum – dichiarata incostituzionale e il continuo ricorso alla questione di fiducia) ed i prossimi saranno eletti con l’italicum – anch’essa palesemente incostituzionale che verranno filoguidati dal cordone ombelicale del vincolo/obbligo di partito alla faccia della automonia di pensiero e di critica ed alla faccia della rappresentatività e della libera scelta del corpo elettorale che consegna la sua sovranità ad una “minoranza”, aiutata dal premio di maggioranza e dai capolista bloccati, a potere eleggersi tutti i più importanti organi istituzionali. Voto No perchè non è vero che si riducono i costi della politica (fumo negli occhi per gli allocchi); sono i costi di funzionamento delle istituzioni che incidono sulle spese (affitti di immobili, costi di gestione e del personale….). ahh a proposito di personale del Parlamento e del Senato – (pubblici impiegati di serie A). io ci metto 3 anni a guadagnare quello che guadagna un buttafuori/uscere del parlamento. Poi ci sta il pubblico impiego di serie B – quale io sono… per il rinnovo dei contratti e il conseguente obolo stipendiale, in finaziaria hanno previsto 900 milioni di ero in 3 anni (300 milioni della finanziaria 2015 e 600 nel 2016). Vi chiederete miiiiiiii un mare di quattrini per dei fannulloni e mangiapane a tradimento di serie B. ma quanti sono i pubblici dipendenti? 3 milioni. e se la matematica non è un opinione 900 milioni diviso 3 milioni fanno 300 euro PER TRE ANNI, cioè 100 euro l’anno tredicesima compresa. all’incirca 8 euro lordi (che devono smuovere l’economia e i consumi come i tre pacchi di biscotti della vignetta del post precedente) buoni per un pasto alla mensa dell’FS (così io e mia moglie una volta al mese si esce credendo di avere mangiato al ristorante Orsone di Joe e Lidia Bastianich di Cividale del Friuli nella splendida provincia della mia cara amica di Udine). Anche per questo “TI” voto “NO”.
Voto NO per dire no a tutti quei psudo poteri forti che giocano al monopoli mondiale…. Ma com’è che sono così preoccupati del voto italiano le più grandi banche mondiali? – vedi JP Morgan che in suo documento indica nel sistema politico italiano un elemento di rischio… ma rischio di cosa? di fare meno profitti e continuare a cannibalizzare quel che resta del sistema economico e creditizio nazionale?…. ma avete notato che l’unico interesse delle banche sono solo gli strumenti finanziari per privileggiare grandi investitori e depauperare i risparmi dei piccoli clienti e non dare credito a imprese e famiglie… il lavoro sporco del piccolo credito lo fanno fare alle cosiddette finanziarie (loro diramazione e consociate) che applicano tassi d’usura – legalizzata – per il cosiddetto credito al consumo.
Quindi, e per finire, per sconfiggere il malaffare, la malapolitica, le ruberie, gli sprechi, le diseguaglianze, i privilegi, e per difendere la famiglia, il lavoro, la pensione, la casa, il risparmio, il diritto all’istruzione, alla salute, alla giustizia, alla sicurezza io voto NO con la convinzione che … “la democrazia è l’arte di far credere al popolo che esso governi”.

P.S.: Per farmi dire che sono, oltre che qualunquista pure xenofobo e razzista:
vi risparmio la questione migranti che non interessa nessuno se non per i businessman italiani (mica parlavo di quelli dall’altra parte del mediterraneo) che lucrano con la tratta di essere umani – con buona pace dell’U.E. che lascia a noi tutto il carico di problemi, graziandoci economicamente e non facendo rientrare le spese per i migranti nel rapporto deficit pil. Dico solo che nel 2015 gli italiani “scappati” a vario titolo dall’italia, che non si sa se ritorneranno con il loro bagaglio di esperienza, conoscenza e professionalità, sono stati 110 mila. Per contro nel 2015 sono stati accolti 103 mila migranti ed a settembre scorso erano già altri 145 mila (fonte la Repubblica.it). Un bel ricambio alla pari.

P.S.S.: ieri sera a Porta a Porta il presidente del consiglio ha dichiarato che un altro anno come questo – riferendosi all’arrivo di migranti – non può essere sopportato dal sistema di accoglienza in italia e che dovranno essere bloccati anticipatamente dall’altra parte del mediterraneo. ma com’è che questa cosa detta da salvini, berlusconi e grillo fino a ieri, e contestata dal pd, adesso va bene al presidente del consiglio? chissa se ha consultato l’avvenire prima di spararla così grossa …. uhm sta cosa mi puzza di spot referendario come il bonus bebè e il bonus asilo

Viva l’Italia – (#cucùrenzinoncèpiù)

In sottofondo: “Legalize the premier” – Caparezza ft. Alborosie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: