Pubblicato da: max | settembre 16, 2016

Ogni poeta è un sacerdote

ognipoeta

Ogni poeta è un sacerdote e sopporta pene indicibili per regalare la propria parola agli altri.
“E’ un improbo recupero di forze per avvertire un pò di eternità”.
La gente cerca di amalgamarlo col volgo, di confonderlo con il pantano,
di farlo morire di asfissia tra polvere e reati,
e il poeta muore veramente, vinto dalla stanchezza
e dalla preghiera che non riesce più a risorgere.
Mai piu’?

Alda Merini

In sottofondo: “The musical box” – Genesis

Annunci

Responses

  1. La foto dietro il vetro della doccia… non è male.
    A guardarla bene fa venire in mente una delle statue di Afrodite.
    Buona giornata.
    Quarc

    • nelle sue più varie rappresentazioni può starci pure questa. una moderna iconografia di afrodite


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: