Pubblicato da: max | agosto 5, 2016

Il numero 9

ilnumero9

9 febbraio 2009

Il numero nove non è un numero primo, è il quadrato di tre …. corsi e ricorsi di questo numero … nove febbraio del 2007, una data importante per me e per te…. il nove febbraio dello scorso anno ho cominciato a sporcare questo blog macchiandolo di emozioni e sensazioni …… il nove di ottobre del 19…. il 18 di ottobre del 19 …. corre e ricorre il numero nove tra noi. Il numero nove non è un numero primo ma io e te siamo due numeri primi, tanto vicini, ma allo stesso tempo così lontani in questa solitudine di numeri. Così lontani dall’ordinario: ragione e follia, ordine e caos, intelletto e psiche. Tutto apparentemente così lontano dal mondo ordinario e dai numeri ordinari, ma due numeri dotati di intrinseca bellezza. Io e te due numeri primi con i tanti momenti di amore, affetto, tristezza e tanta e tenace speranza, ancora oggi tanta tenace speranza ….. Sono sempre stato scettico con la numerologia e non mi appassiono molto a questa cosa. Tra numeri primi, multipli, e combinazione tra gli stessi, ad una cara amica, cultrice e appassionata della materia, ho chiesto un parere sulla influenza dei numeri.

Nove sono le muse, personificazione per le scienze e le arti della somma delle conoscenze umane. In mitologia sono nate da Zeus in nove notti d’amore.

Nel De coelesti hierarchia lo Pseudo Dionigi Areopagita stabilisce una definitiva sistemazione degli angeli in nove cori, a secondo della vicinanza a Dio.

Ne la Vita Nova, Dante identifica nel numero nove la massima espressione dell’amore divino in quanto esso ha come radice quadrata proprio il numero tre, sacro per i cristiani come simbolo della santissima trinità. Al numero nove identifica anche Beatrice, simbolo divino, che gli apparve per la prima volta all’età di nove anni. Il secondo incontro avviene esattamente nove anni più tardi dove Beatrice rivolge a Dante il suo primo saluto nell’ora nona di quel giorno. Dante poi compila l’elenco delle sessanta donne più belle di Firenze e Beatrice significatamente compare non al primo posto ma bensì al nono.

Nella Divina Commedia di Dante nove è anche il numero dei cerchi infernali e simmetricamente nove sono le sfere celesti del paradiso.

Nel Cristianesimo il numero nove è simbolo del sacrificio di Cristo per la salvezza degli uomini. Nei Vangeli, Gesù crocifisso alla terza ora, comincia l’agonia alla sesta ora, e spira alla nona.

Nella Teogonia di Esiodo, nove giorni e nove notti sono la misura del tempo che separa il cielo dalla terra e questa dall’inferno. Un’incudine di bronzo cadrebbe dal cielo per nove giorni e nove notti prima di raggiungere il decimo giorno la terra. Allo stesso modo un’incudine di bronzo cadrebbe dalla terra per nove giorni e nove notti prima di raggiungere il decimo giono il Tartaro.

Nove sono i mesi di gestazione per il genere umano.

Nove rappresenta il cambiamento, l’invenzione e la crescita attraverso l’ispirazione.

In sottofondo: “Tutto l’universo obbedisce all’amore” – Franco Battiato e Carmen Consoli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: