Pubblicato da: max | aprile 4, 2016

Leggerti

leggerti

Dico che la tua voce
si versi nella mia bocca
che la tua lingua diffonda
parola per parola la mia materia
e la dica di nuovo nella carne tua.

Bevo in te
nel tuo corpo sfocio.
Canto la tua lava bruciandomi la faccia,
i sali che mi accecano.
Canto le forme del fuoco
perché il fuoco cos’è
senza questo tuo modo di abbracciarmi
in cui mi riconosco.

Noel Luna

In sottofondo: “Falso movimento” – Francesco De Gregori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: