Pubblicato da: max | marzo 9, 2016

Scoperta

nudaeaderente

Nuda e aderente alla tua nudità.
I miei seni come ghiaccio appena inciso,
sull’acqua piana del tuo petto.
Le mie spalle aperte sotto le tue spalle.
E tu fluttuando sulla mia nudità.

Alzerò le braccia e sosterrò il tuo volo.
Potrai scoprire il mio sogno,
poiché il cielo riposerà sulla mia fronte.
Affluenti dei tuoi fiumi saranno i miei fiumi.
Navigheremo insieme, tu sarai la mia vela,
e io ti condurrò per mari ignoti.

Quale supremo incanto di geografie!
Le tue mani sulle mie mani.
I tuoi occhi, uccelli del mio albero,
sull’erba del mio corpo.

Carmen Conde

In sottofondo: “Let’s get close” – Brian Simpson

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: