Pubblicato da: max | febbraio 25, 2016

Questa pelle è la mia pelle

questapelle

E invece gli fa male. Per quanto sia minuta, per quanto sia esile, si muove su di lui e gli fa male, cerca di essere delicata, cerca di fare piano, ma è talmente bello che non riesce a smettere e si accorge che lui è disposto a tollerare il dolore in nome del piacere perchè adesso le afferra i fianchi e comincia a muoversi non lento ma veloce non piano ma forte e lei pensa Chon è dentro di me e si tiene più stretta a lui e si lascia andare con una poesia con una preghiera… Questa pelle è la mia pelle, queste cicatrici sono le mie cicatrici, queste ferite le mie ferite….

Don Winslow da “I re del mondo” – Einaudi ed.

In sottofondo: “Nuotando nell’aria” – Marlene Kuntz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: