Pubblicato da: max | febbraio 19, 2016

Mille giorni di te e di me

Me lo ricordo ancora
Il tuo primo saluto
L’emozione dapprima ignara
Levò nel cuore un trambusto
E divenne sempre più forte
Guardo la strada percorsa
I passi che a te mi han portato
Orgogliosa di non averla persa
Rimescolando le carte del fato
Nessuno potrà dire se è stato sbagliato
Intraprendere una via sconosciuta
Decidendo con il fiato spezzato
Io sì… perchè so quanto l’ho voluta
Trincerarsi continuamente l’animo
E godere l’amore nell’attimo
E così che si paga una scelta
Direte che è stata quella cattiva
Invece io dico che era l’alternativa
Mia… solo la mia
Ed ora per me TU SEI la vita.

@riel (© Tutti i diritti riservati 2015)

In sottofondo: “Mille giorni di te e di me” – Claudio Baglioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: