Pubblicato da: max | dicembre 12, 2015

La grammatica mente

lagrammaticamente

La grammatica mente
(come tutte le invenzioni dei maschi)
Femminile non è un genere, è un aggettivo
Che significa inferiore, incosciente, utilizzabile,
accessibile, facile da maneggiare,
eliminabile. E soprattutto
violabile. Questo per prima cosa, prima di qualsiasi altro
significato prestabilito.

Ana María Rodas

In sottofondo: “Bang And Blame” – R.E.M.

Annunci

Responses

  1. Per me che sono un “maschio” l’aggettivo femminile indica un genere che vuol dire bellezza, sensibilità, profondità e maturità, coscienza, inaccessibili segreti, fascino senza fine. Ma non tutti i maschi sono uguali, così come tutte le femmine. In alcuni casi, per fortuna. In altri no.

    • L’aggettivo è quella parte “variabile” del discorso … ai più la variabilità rappresenta esattamente quello che dici… lasciamo a pochi, per fortuna, l’aberrazione opposta … quella del violare, sopraffare, eliminare

  2. Bella… questa avresti dovuto postarla il giorno dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne. ..

    • i miei post in genere sono il risultato estemporaneo dell’espressione dei miei pensieri … a volte sono legati ad accadimenti, ricorrenze, fatti, altre volte no… per il 25 novembre sarebbe calzato a fagiolo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: