Pubblicato da: max | dicembre 7, 2015

Parliamo

parliamo

Dici che è il destino.
Contempla il giorno chiamando la morte,
Come recano gli ultimi raggi
Le ombre più recondite,
Accarezzando tranquillità per sempre,
Come la soave musica del porto.
Guarda come anche il tempo se ne va.
Come una nave,
Grande, Silenziosa, Precisa.
Colma di domande.

Iñigo Aranbarri

In sottofondo: “Txalaparta” – Maika & Sara Gomez

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: