Pubblicato da: max | ottobre 9, 2015

Compleanno dimenticato

compleannodimenticato

Chi si è seduto sulla mia sedia
Chi si è divorato il mio pranzo

Chi si è sdraiato sul mio letto
Chi non me lo ha lasciato intatto

Chi mi ha disperso al vento
Chi ha pesato i miei ricordi

Chi mi ha condotto al tuo giorno
Chi ha fatto spazio a se stesso
Il tempo è stato, il tempo.

Elisabeth Borchers

In sottofondo: “I Can’t Help Myself” – Chris Standring

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: