Pubblicato da: max | gennaio 13, 2015

Felice è lo storpio

clochard

Felice è lo storpio, lo zoppo, il matto, il cieco –
Tutti coloro che, emarginati da nascita
Mutilata, con l’umanità debiti più non hanno
Nè si distinguono nella sua scala di valori!
Ma io, che il Fato, non la Natura, mutilò,
E da nessuna esterna vacuità sono esente,
Devo sostenere sguardi d’accusa quando fallisco,
Fissato nella generale orbita dello sprezzo.
Fato, meno di Natura prodigo nel far difetto,
Dando dolore, si mostra non come esterna causa
Mutando la nostra volontà nel fondo dello specchio
Che mostra come in se stesso le azioni del Fato;
Gli uomini, come bimbi, vedendovi l’immagine,
Credono lo specchio la causa e il Fato arbitrio.

Fernando Pessoa

In sottofondo: “Anime salve” – Fabrizio De Andrè

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: