Pubblicato da: max | ottobre 6, 2014

La strada

lastrada

Questa via dove abito, fra due curve di strada,
È più interessante di un viale urbano.
Nelle città tutte le persone si somigliano.
Tutto il mondo è uguale. Tutti sono come tutti.
Qui, no: si vede bene che ognuno ha la propria anima.
Ogni creatura è unica.
Persino i cani.
Questi cani di campagna sembrano uomini d’affari:
Camminano sempre preoccupati.
E quanta gente va e viene!
E tutto ha quel carattere impressivo che fa meditare:
Funerale a piedi o il carretto del latte trainato da un capretto
[cocciuto.
Né manca il mormorio dell’acqua, per suggerire, con la voce dei simboli,
Che la vita passa! che la vita passa!
E la gioventù finirà.

Manuel Bandeira

In sottofondo: “Streets Of Love” – The Rolling Stones

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: