Pubblicato da: max | agosto 30, 2014

Gratia plena

gratiaplena

E Dio disse: “Siano le acque”.
E furono le acque.
E le acque piovvero
e si sparsero
sulla superficie della terra
e la terra aprì i suoi pori
e l’acqua penetrò
fino alle viscere della terra

E Dio disse: “Siano i fiori”.
E la terra grata
commosse il suo umido ventre,
si sollevò verso l’aria
e fu il fiore.

*

Sospirasti il tuo amore
sulla mia pelle bruciata
e mi s’aprirono i pori
da dove entrasti
fino in fondo a me stessa
e lì ti spargesti
come una rugiada
come una pioggia
come la benedizione di Dio

E la pelle bruciata
si rallegrò
perché era bagnata di te
e per ringraziarti
commossa
formò un fiore d’acqua
e te lo donò.

Martha Canfield

In sottofondo: “The Secret Garden” – Brian Culbertson

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: