Pubblicato da: max | luglio 17, 2014

Per l’ultima notte

perlultimanotte

Per l’ultima notte
ho camminato
sul tempo
verso di te.
Per l’ultima volta
ho voluto vedere
se lo spazio aveva confini.
Non li aveva
e nemmeno il tempo li aveva
e neanche tu.

Ora riposo
per l’ultima volta
in quest’ultima notte di pace.
Domani avremo tempesta
– mi si dice –
ma ogni attimo mio
è legato al presente
e a te.

Niente domani
niente confini
solo silenzio
per noi
ora.

Vicente Aleixandre

In sottofondo: “La notte dei pensieri” – Michele Zarrillo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: