Pubblicato da: max | marzo 26, 2014

Il poeta

ilpoeta

Il poeta
non crea
ne inventa
trae
una parte
di sé
Uccidendola
ogni volta
Muore e
rivive
in ogni verso

Anileda Xeka

In sottofondo: “Promenade with Satie” – Christophe Goze


Responses

  1. Io non sono poeta, anche se a volte mi cimento in parole che vanno troppe volte a capo.
    Traggo una parte di me sì, la fondo col paesaggio e cerco di inventare immagini.
    Non muoio e non rivivo però, mi limito a cercare di esistere. e a volte nell’esistere c’è dolore …. d’altra parte se non ci fosse dolore non ci sarebbe nemmeno poesia.

    Mi piace il tuo blog.

    • Io non faccio altro che raccogliere parole. Quelle che stimolano i mie pensieri, l’immaginazione e quelle che interpretano sensazioni vissute con tutti i suoi aspetti, di gioia e dolore. Mi piace pensare che, insieme con le passioni, il piacere del bello, l’amore e qualcosa in pancia, la “poesia” ci tiene in vita.
      Grazie per l’apprezzamento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: