Pubblicato da: max | marzo 21, 2014

Uno solo

unosolo

Ogni poeta, avesse pure un miliardo di lettori, scrive per uno solo, così come ogni donna – avesse pure mille amanti – ama uno solo.

Marina Ivanovna Cvetaeva da “Taccuini 1919 1921” – Voland ed.

In sottofondo: “Only One” – John Butler Trio


Responses

  1. Sul poeta sono d’accordo, sulla donna mica tanto 🙂

    • e chi lo sà… può darsi che uno su mille ce la fa!!! 🙂 … e se non ce la dovesse fare sarà in buona compagnia 🙂

  2. Mal comune mezzo gaudio 😛

  3. L’ha ribloggato su latioscuri.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: