Pubblicato da: @riel | aprile 3, 2013

La tua pelle

latuapelle

La tua pelle
la saggezza della tua pelle
recondita freschezza

la malattia della tua pelle
antidoto
risurrezione umida

le parole
della tua pelle
rauca grave e oscura

il territorio della tua pelle
sconosciuta
la tua pelle leggiadra
precisa pelle
le cicatrici

e il pianto della tua pelle
mogano
la pelle più segreta
il miraggio della tua pelle
risvegliata tortura

la pietà generosa
della tua pelle
sensibile

i nervi della tua pelle
fino a dire basta
fino a riempire la stanza
invadere la città
coprire tutto quello che
guardo

vedo
tocco.

Juan Gustavo Cobo Borda

In sottofondo: “Pelle” – Afterhours”

…e cerco su di me
la tua pelle che non c’è…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: