Pubblicato da: @riel | dicembre 22, 2012

Improvvisamente un giorno

traletuebraccia

E nell’unità di un tempo condiviso,
vi fu improvvisamente un dato giorno di un dato anno che non potei accettare.
Tutti gli altri giorni, tutte le altre notti;
ma in quel giorno ho sofferto troppo.
La vita, l’amore avevan perso il loro punto d’appoggio.
Rassicurati, se ho disperato del nostro accordo non fu a vantaggio di alcunché di duraturo.
Non ho immaginato un’altra vita, davanti ad altre braccia, in altre braccia.
Non ho pensato che un giorno avrei cessato di amarti,
perché per sempre avevo capito che…
che tu esisti,
che tu non finisci di esistere se non con me.

Paul Eluàrd

In sottofondo: ” Nights in white satin” – Moody Blues

…perchè ti amo,
sì, ti amo,
oh,come,ti amo…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: