Pubblicato da: max | dicembre 4, 2012

Eppure sorridi

eppuresorridi

Di quale mondo oscuro fai parte
quale natura bislacca ha forgiato i tuoi tratti
quale madre cialtrona ti ha attaccato al suo seno
senza nutrirti d’amore,
quale strada ti ha visto inciampare,
deviare spesso dal giusto
e marcire nel cuore…

E cosa credi rimarrà di te
scialba e attonita figura d’uomo
sorpresa a volte della propria stessa essenza
come ora
che nulla ti lega a nulla
che poco di tutto possiedi
se non l’insaziabile e perversa bramosia
di avere ciò che non puoi

Corri veloce e guardingo,
allora,
verso l’ineluttabile ma necessaria sorte
senza voltarti indietro mai
nemmeno per sbaglio
che ciò che scorgeresti in terra
– orribili tracce del tuo passaggio –
sconvolgerebbe anche te,
e ne moriresti, forse
o forse no…

È dunque così che funziona il male,
e tu, che ne celebri il bieco fascino,
la grandiosa estasi in cui anneghi per esso,
l’assopirsi dei tuoi sensi paghi d’orrore,
tu, unico e solo attore maledetto
in un palco fatiscente
anelante ad un plauso che non udrai
ma allucinato e fremente
come mai nella vita

E resisti,
ancora…
indomito e beffardo
senza piegarti mai,
insistendo a guardare follemente oltre il tuo scempio
sopravvivendo agilmente allo strazio degli altri,
all’odio cruento di chi vorrebbe il tuo sangue!

… E sorridi, a volte,
incredibilmente sorridi, persino…

Che Dio, ma solo Lui, sia con te.

Mery B.

In sottofondo: “Every You, every me” – Placebo


Responses

  1. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: