Pubblicato da: max | giugno 20, 2012

Ti conosco a memoria

Ti conosco a memoria e tuttavia
non ti conosco –
ogni volta riconosco
i capelli con le labbra,
le labbra con la lingua –
e muovendomi dentro di te
riconosco le pupille
che si restringono irriconoscibili…
ogni mia vena
vuole conoscere una delle tue
sei forse gioiosa e grata
come lo sono io
diventando te e annullandomi –
ecco che vuol dire nella Bibbia:
la conobbe!

Genrich Veniaminovič Sapgir

In sottofondo: “One of These Days – Pink Floyd”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: