Pubblicato da: @riel | febbraio 8, 2012

Logica e amore

La logica e l’amore hanno fatto un tacito giuramento di sopportazione, nessuno annienta l’altro, basta non incontrarsi mai sullo stesso marciapiede.
Non puoi spiegare alla ragione, la passione animale, l’attrazione che incanta e ti infetta ogni punto, il desiderio subliminale che latente e cronico si riacutizza dentro, all’infinito. Non vuoi stare bene, vuoi la febbre dei suoi morsi sul collo, la malattia più sensuale che può prendere un pensiero, un folle delirio di baci, anima e pelle. Chi non ha mai incontrato tutto questo ti dirà che sei folle ma fino all’ultimo tu penserai che il vero folle è chi vede la neve dietro un vetro e non esce a tirar palle alla vita per paura di prendere freddo.

Massimo Bisotti

In sottofondo: “Conseguenza logica” – Matia Bazar

Ora basta, parlo seriamente
mi vuoi ascoltare o no
sto per dirti molto chiaramente
che domani me ne andrò
sempre più difficile la nostra realtà
continuare che senso ha,
domandarci ancora
cosa mai ci è successo.

Aria tesa aria soffocante,
qui non si respira più,
io ti sento sempre più distante
sento che non sei più tu
conseguenza logica almeno per me
è di separarmi da te
anche se il problema poi rimane lo stesso.

Come farò a tenerti lontano da me,
se le mani poi cercano te,
dimmi come farò non lo so
quando non c’è altro amore
più forte non c’è
non esiste ancora.

Come farò a non farmi bruciare di più
quando il fuoco che ho dentro sei tu,
dimmi come farò non lo so
quando sei tu la persona che ho amato di più
e che amo ancora.

Non so quanto costerà lasciarti
certo un prezzo alto avrà,
anche il tempo per dimenticarti
forse non mi basterà;
so che non è facile, ma sia quel che sia,
decisione presa la mia
e se il cuore trema è soltanto un riflesso.

Come farò a tenerti lontano da me
se le mani poi cercano te,
dimmi come farò non lo so,
quando non c’è altro amore
più forte non c’è,
non esiste ancora.

Come farò a tenerti lontano da me.
dimmi come farò…

quando sei tu la persona che ho amato di più
e che amo ancora…

dimmi come farò…


Responses

  1. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: