Pubblicato da: max | gennaio 2, 2012

Il desiderio insaziabile

Voglio soltanto un bacio dalla bocca
e dai suoi occhi due languidi sguardi:
voglio però che la sua fronte la mia sfiori,
e voglio anche che i suoi capelli sparsi
volteggino tra noi d’ambo le parti.
Voglio che, premuto, il suo seno si gonfi,
che le sue braccia d’impeto m’avvolgano,
che la sua mano un poco mi solletichi…
Pensate voi, se solo si sdraiasse,
che cosa saprei far su lei supina!

Pierre Certon

In sottofondo: “Closer To Madness” – Jesse Cook


Responses

  1. Reblogged this on i cittadini prima di tutto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: