Pubblicato da: max | settembre 10, 2010

Cos’è rimasto

Cos’è rimasto dei momenti belli?

Il brillare degli occhi,

una goccia d’essenza,

un sospiro sul bavero,

il respiro sul vetro,

di lacrime una briciola

e un’unghia di tristezza.

E poi, credetemi, quasi più nulla.

Fumo di sigarette

e sorrisi fuggevoli,

e un pugno di parole

che volano in un angolo

come rifiuti lievi

che il vento porta via.

E ancora non vorrei dimenticare

quei tre fiocchi di neve.

Solo questo, ed è tutto.

Jeroslav Seifert

In sottofondo: “Cosa resterà …. ” – Raf


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: