Pubblicato da: max | agosto 3, 2010

Quando si ama

10 aprile 2008

Forse per la prima volta ti avvicinerai a questo blog ….. a te dedicato per liberare la mia anima e offrirti i miei pensieri. Ti ho tenuto nascosta questa cosa fino ad oggi, e non perchè ne avessi vergogna o per qualche altro recondito motivo, ma solamente perchè non ti sentissi obbligata a leggerlo. Tu sai che non ho paura di niente e l’incoscienza è stata la mia compagna fedele, ma con Te ho trovato l’altra ala per potermi librare nei cieli della fantasia e dell’infinito ed il principio di tutto è stato quell’unico sentimento che ha avvicinato le nostre anime.

Chi ama profondamente
non invecchia mai
neanche quando ha cent’anni.
Potrà morire di vecchiaia
ma morirà giovane.
L’amore è l’ala che solleva
l’anima verso l’infinito.
L’amore è il principio di tutte le cose.
Quando si ama
non si ha più paura di niente
perchè siamo vicini a Dio.

In sottofondo: “We just don’t care” – John Legend


Responses

  1. Se bastasse solo un dito
    fra le lancette di un orologio
    per rallentare un attimo,
    ti chiederei un ultimo giro
    per ballare al ritmo del tuo respiro,
    sulle note del mio pensiero.
    Sussurando di aver parlato di te
    raccontando cose che non sai di noi.
    Di quando hai popolato tutti i miei sogni
    con i tuoi disegni.
    Di come hai reso più fragile
    lo spessore alle pareti del mio cuore.
    Ed io, senza coprirmi
    per sentire i brividi
    ed espormi ai tuoi venti,
    mi sono ammalata di te.
    E tu, senza capirmi
    non ti sei accorto
    che mi ero innamorata di te.
    Tuo è il mio tempo
    tua è la mia vita
    e il suo senso

  2. Non andartene,
    non lasciare
    l’eclisse di te
    nella mia stanza.
    Chi ti cerca è il sole,
    non ha pietà della tua assenza
    il sole, ti trova anche nei luoghi
    casuali
    dove sei passata,
    nei posti che hai lasciato
    e in quelli dove sei
    inavvertitamente andata
    brucia
    ed equipara
    al nulla tutta quanta
    la tua fervida giornata.
    Eppure è stata,
    è stata,
    nessuna ora
    sua è vanificata.

    (M.Luzi)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: